La cute? Un cattivo materiale per conservare un’impronta

Le lesioni da morso (LM o bitemark in inglese) sono un segno che viene spesso valutato in ambito giudiziario, mediante perizie in odontoiatria legale e forense, per risalire all’identità dell’aggressore.

Leggi tutto...

L’identificazione e la rete di odontoiatri

La forma, le caratteristiche terapeutiche e patologiche dei denti e persino l’assenza di alcuni elementi possono essere determinanti nell’identificare un individuo, ossia associarlo a un’identità;
Leggi tutto...

Campo d'azione e applicazioni pratiche

L’odontoiatria forense (a volte definita anche odontologia forense) ha un ruolo decisivo in diversi campi di interesse medico legale:

 
Leggi tutto...

Per far parlare i denti c’è l’odontologo forense

Identificare i cadaveri, ma non solo.
Il Laboratorio di antropologia e odontologia forense (Labanof) di Milano è una struttura che fa capo alla Sezione di medicina legale del dipartimento di Morfologia umana dell’Università degli Studi di Milano
Leggi tutto...

Seguici sui Social

Facebook
Linkedin