Il nesso di causalità tra la condotta colposa e l’evento lesivo

La presenza del nesso di causalità, continuo ed interrotto, è la condizione necessaria per l’individuazione della responsabilità ed il conseguente obbligo di risarcimento.
Dal punto di vista giuridico, trattasi di argomento molto complesso per l’enorme mole di sentenze di merito nonché di riflessioni proposte dalla dottrina, in specie in questi ultimi anni, anche alla luce di nuove esigenze prodotte dai cambiamenti epocali socio-economici cui il diritto cerca di adeguarsi costantemente, al fine di  rendere legittimamente attuali le risposte giuridiche alle esigenze dei cittadini.

A scopo esemplificativo riteniamo utile proporre una delle ultime sentenze che, in sostanza, fa il punto della situazione stigmatizzando i passaggi che conducono all’accertamento della responsabilità. (C. Cass. IV° sez. pen. n. 10819/2009).

Nel dispositivo la suprema corte afferma che “…risultano…fondate le doglianze relative alla ritenuta sussistenza del nesso causale, in quanto la sentenza (appellata) non ha fatto corretta applicazione dei principi dettati dalle note Sezioni Unite “Franzese” in materia, secondo i quali il rapporto causale tra condotta ed evento deve essere accertato in termini di certezza processuale, ovvero “oltre ogni ragionevole dubbio”. E infatti “il giudice di appello – chiarisce la Suprema Corte – ha ritenuto, alla fine del suo percorso argomentativo, di poter affermare la sussistenza del nesso di causalità fondando tale giudizio sulle formulazioni del perito di ufficio secondo cui il rischio poteva essere ridotto “con buona probabilità”…. in tal modo però – conclude la Cassazione – la Corte di Appello ha impiegato parametri e criteri di probabilità (“buona probabilità”, “ottima probabilità”) ritenuti inidonei e insufficienti dalle citate Sezioni Unite a poter far ritenere dimostrata nei termini della necessaria certezza processuale (“oltre ogni ragionevole dubbio”) la correlazione causale tra l’omesso intervento del sanitario e l’evento.

Comunque, la condotta di ogni sanitario, qualunque sia la sua specialità deve essere subordinata in primo luogo dalla propria cultura e competenza tecnica e soprattutto a quello della coscienza personale con l’imperativo di tutelare, senza eccezioni, il benessere dell’assistito, e di conseguenza il benessere della collettività, nel rispetto delle consolidate regole dell’arte e delle leggi vigenti

Blog Odontoiatria Legale

Как выбрать внешний диск. Внешний жесткий диск как выбрать самый подходящий. Какой внешний диск выбрать. Какой принтер выбрать. Какой выбрать лазерный принтер сегодня. Какой цветной принтер выбрать. Готовые программы на java. Изучаем java с нуля быстро. Как начать программировать на java. Бесплатные игры для планшетов android. Качественный samsung android планшет. Планшет android цена. Отдых в турции отели. Самый лучший отдых в турции. Отдых в турции отели цены. Wow дк гайд. Лучший wow фрост дк гайд. Wow дк танк гайд. Рабочие программы на языке python. Изучаем python с нуля. Язык python для начинающих. Бесплатые плагины для Joomla. Скачать joomla плагины бесплатно. Где скачать самые последние плагины на joomla.

Sempre in tema di consenso informato: una possibile soluzione” Mario Aversa


 Acquista il libro

Copertina-Libro-Mario-Aversa

Altre informazioni:


Segreteria-prenotazioni: +39.081.515.2323
e-mail: mario.aversa@libero.it
e-mail: dr.marioaversa@gmail.com
web: www.studiopolispecialisticoaversa.it


Iscriviti alla newsletter !!!
Privacy e Termini di Utilizzo

Seguici sui Social

Facebook
Linkedin