Lie to me. Guardando volti e gesti, si smascherano i bugiardi !

Nel programma di un corso per CTU (Consulente Tecnico d’Ufficio) leggevamo: “La dissimulazione e la menzogna: metodi di indagine, strumenti di rilevazione; l’attendibilità del racconto”

Certo, la ricerca della verità o del vero, ossia di ciò che realmente è accaduto, risulta anello indispensabile della catena di elementi che, in un caso di odontoiatria legale, ci porta ad una corretta diagnosi.

Si intuisce chiaramente che una alterata, distorta o erronea rappresentazione di quanto è accaduto, perché chi ci racconta - o risponde alle nostre specifiche domande - non dice la “verità”, ci porta a conclusioni completamente diverse da quelle reali, con le ovvie conseguenze.

Per qualcuno in cattiva fede potrebbe anche trattarsi di  deduzioni/conclusioni artatamente diverse da quelle reali, con risvolti sia penali che civili. (falso in certificazioni, indebito arricchimento, vantaggi a favore di terzi)

E’ anche vero che non siamo degli investigatori e che non ci compete stabilire con certezza se quanto ci viene riferito corrisponde a verità ma certamente possiamo, e dobbiamo, dichiarare incompatibile il nesso di causalità tra quanto dichiarato e quanto effettivamente riscontrato laddove ravvisassimo delle incongruenze.

Da considerare anche che, a volte, possono realizzarsi le evenienze più strane o improbabili, tali da farci affermare: se non l’avessi visto con i miei occhi non ci avrei creduto!

Attenzione e cautela, quindi; senza preconcetti e senza ingenuità.

A questo punto la nostra attuale riflessione passa per due esempi televisivi (ndr. non immaginiate che la TV ci piace; tutt’altro!)

Dr House afferma: “l’unica realtà è che tutti mentono, la sola variabile è su cosa mentono”. Certamente esagerando, come è suo costume; diciamo, una possibilità da tenere in conto.

Per una possibile soluzione chiamiamo in causa un altro personaggio della TV, a cui tutti vorrebbero assomigliare: Cal Lightman, il protagonista della serie cult “lie to me”.

Ex agente di polizia, Cal riesce a smascherare assassini e truffatori studiando i loro gesti. Le mani che tamburellano, le braccia rigide, un tic improvviso: nulla sfugge al suo sguardo. Ma si possono davvero scoprire le bugie così? Secondo Enzo Kermol, psicologo, “il trucco è osservare i muscoli del viso: a ogni loro movimento corrisponde un’emozione; si può mentire con le parole, non con il volto; le sopracciglia corrugate o le labbra serrate in un sorriso di circostanza sono la spia di una bugia. Poi ci sono altri gesti, come grattarsi il naso, inclinare il capo, gesticolare troppo, che indicano che una persona è tesa perché teme di essere scoperta”. Certo, non è sempre così facile come nella fiction.

La nostra domanda:  non sarebbe utile per districarsi nella attività medico-legale e, “why not?”, nelle nostre esperienze extra-professionali, apprendere qualche tecnica per scoprire se chi ci parla è sincero?

Se lo desiderate, potete approfondire l’argomento seguendo il F.A.C.S., Facial  Action Coding System, il metodo americano  a cui si ispira il telefilm.

Blog Odontoiatria Legale

Купить новостройку с отделкой. Где купить однокомнатную квартиру в новостройке? Купить новостройку недорого. Оценка стоимости недвижимости. Какая рыночная оценка недвижимости? Принципы оценки недвижимости. Теплый пол своими руками. Как сделать теплый пол в доме. Монтаж водяного теплого пола. Не включается ноутбук. Скажите почему не включается ноутбук. Ноутбук включается и сразу выключается. Быстрый кредит наличными. Где быстро взять кредит без справок. Оформить быстрый кредит. Топ wow сервера. Где скачать последний клиент wow? Самый лучший сервера world of warcraft. Ленточная пилорама цена. Ленточная пилорама своими руками чертежи. Скачать чертежи ленточной пилорамы. Аренда квартир без посредников. Длительная аренда квартир без посредников и прочих. Аренда однокомнатной квартиры.

Sempre in tema di consenso informato: una possibile soluzione” Mario Aversa


 Acquista il libro

Copertina-Libro-Mario-Aversa

Altre informazioni:


Segreteria-prenotazioni: +39.081.515.2323
e-mail: mario.aversa@libero.it
e-mail: dr.marioaversa@gmail.com
web: www.studiopolispecialisticoaversa.it


Iscriviti alla newsletter !!!
Privacy e Termini di Utilizzo

Seguici sui Social

Facebook
Linkedin